Informazioni Turistiche

Firenze

Venezia

Roma

Naples

Milano

Venezia

Venezia è ritenuta dai più la città più romantica al mondo. E come dare torto a questa teoria, pensando a Piazza San Marco e alle gondole che passano tra le stradine e sotto i piccoli ponti? Sebbene conti solo poco più di 260 mila abitanti, Venezia è la terza città italiana per flusso turistico dopo Roma e Milano, che si perdono tra i tanti vicoli e che giungono in città soprattutto in concomitanza del famoso Carnevale. Venezia è capoluogo della regione Veneto.

Breve sintesi storica di Venezia

Venezia è stata per più di mille anni la capitale della Repubblica di Venezia e come tale è stata anche conosciuta con vari soprannomi tra cui “La Serenissima”. Il patrimonio urbanistico e artistico di Venezia è enorme, considerate anche le sue piccole dimensioni. Questa ricchezza di deve al fatto che Venezia è stata da sempre uno snodo commerciale notevole tra i territori europei e l’oriente. Venezia era ciò che si può denominare una Repubblica marinara, e non a caso ci nacque, visse e morì uno dei più grandi viaggiatori e mercanti di tutti i tempi, Marco Polo.

Visitare Venezia

Per visitare Venezia andrebbero distinti due periodi dell’anno: quello di Carnevale e quello senza Carnevale. Per chi è pronto alla calca più intensa, i giorni di Carnevale offrono una vera e propria opera d’arte teatrale all’aperto. Infatti, ogni giorno centinaia di migliaia di turisti affollano le strade di Venezia travestiti o in cerca di personaggi da fotografare o con cui scattare una foto in compagnia. Per chi invece decisamente non ama la calca, allora è consigliabile scegliere un periodo al di fuori del Carnevale, anche se c’è sempre da aspettarsi un bel po’ di gente in giro, sia per strada che in acqua.

Luoghi d’interesse

Piazza San Marco è una delle più belle piazze al mondo, sia che la si “calpesti”, sia che la si ammiri da una imbarcazione. In essa vi sono infatti alcuni dei più begli edifici della città, oltre alla chiesa e il campanile di San Marco.

Tra i monumenti e le pregevolezze architettoniche di Venezia, oltre a quelle appena menzionate vi sono il Palazzo Ducale, il Ponte di Rialto, la basilica di Santa Maria della Salute, le torri dell’Arsenale, la Chiesa del Redentore, i palazzi Cavalli-Franchetti e Ca’Vendramin Calergi, Palazzo Balbi sul Canal Grande,il Ponte dei Sospiri.

Tutto ciò è incluso nella Laguna di Venezia, bene protetto dall’UNESCO come Patrimonio dell’umanità.